Oltre alla detrazione del 50% per i lavori di ristrutturazione degli immobili, dopo l'approvazione della Legge di Bilancio 2020, sono stati rinnovate e aggiunte le seguenti detrazioni fiscali.

Riqualificazione energetica 65%

In cosa consiste?

L'agevolazione consiste in una detrazione dall'Irpef o dall' Ires, pari al 65% dell'importo speso, da ripartire in 10 rate annuali, ed è concessa quando si eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti.

Per quali interventi posso chiedere l'incentivo fiscale?

L'agevolazione può essere richiesta per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2020 per:

  • la riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento

  • l'installazione di pannelli solari

  • l’acquisto, l’installazione e la messa in opera di dispositivi multimediali per il controllo a distanza degli impianti di riscaldamento, produzione di acqua calda o climatizzazione delle unità abitative;

Come ottenere il bonus ?

Per richiedere l’agevolazione è necessario essere in possesso dei seguenti documenti:

  • asseverazione di un tecnico abilitato o dichiarazione resa dal direttore dei lavori, che consente di dimostrare che l’intervento realizzato è conforme ai requisiti tecnici richiesti

  • l’attestato di prestazione energetica (APE), finalizzato ad acquisire i dati relativi all’efficienza energetica dell’edificio. Tale certificazione è prodotta dopo l’esecuzione degli interventi. L’APE non è richiesto per i seguenti interventi:​​

    • acquisto e installazione di dispositivi multimediali.

  • la scheda informativa relativa agli interventi realizzati.

 

Inoltre, occorre effettuare il pagamento con bonifico bancario. 

Infine, entro 90 giorni dal termine dei lavori, bisogna trasmettere all’Enea, con modalità telematiche, la scheda informativa degli interventi realizzati e le informazioni contenute nell’attestato di prestazione energetica (APE).

A chi spetta il bonus ?

Possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti residenti e non residenti, anche se titolari di reddito d’impresa, che possiedono, a qualsiasi titolo, l’immobile oggetto di intervento.

In particolare:

  • le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni

  • i contribuenti titolari di reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali)

  • le associazioni tra professionisti

  • gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale.

Per ulteriori chiarimenti si consiglia di visitare il sito 

https://www.efficienzaenergetica.enea.it/detrazioni-fiscali/ecobonus.html

tecnoalarm
schneider-electric2
IP 2
KNX_PARTNER_RGB
ekinex_nero100%
ifttt
google home
domoticalabs
vimar

Via dell' elettronica 17/19

15121 Alessandria Italy

electrosmart@outlook.it

PIVA 02449790068

  • Wix Facebook page
  • LinkedIn Social Icon
  • YouTube Social  Icon